Direttiva RoHS 2011/65 / UE (RoHS 2) Direttiva 2002/95 / CE (RoHS) - Restrizione delle sostanze pericolose.
 RoHS (Restriction of Hazardous Substances) - Direttiva 2002/95 / CE, che limita il contenuto di sostanze nocive:

Piombo (Pb)
mercurio (Hg)
cadmio (Cd)
cromo esavalente (cromo VI o Cr6 +)
bifenoli polibrominati (PBB)
polifenominato difenol etere (PBDE)
 PBB e PBDE sono utilizzati come additivi - ritardanti di fiamma nella produzione di materie plastiche
  La direttiva RoHS (Restriction of use of Hazardous Substances) regola l'uso di piombo e di altri componenti potenzialmente pericolosi nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche. Il 1 ° luglio 2006, la direttiva 2002/95 / CE è entrata in vigore in tutta la Comunità europea. Lo scopo della direttiva - limitare l'applicazione di queste sei sostanze pericolose principali nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche e fornire un livello di protezione per la salute umana e l'ambiente.

DIRETTIVA RoHS 2011/65 / UE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO dell'8 giugno 2011 sulle restrizioni all'impiego di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche

 

La direttiva RoHS stabilisce limiti precisi dei livelli accettabili e la conformità è obbligatoria.

La direttiva RoHS si applica alle seguenti categorie di prodotti: elettrodomestici, apparecchiature per le telecomunicazioni e apparecchiature informatiche, elettronica di consumo, apparecchi di illuminazione, utensili elettrici, giocattoli, prodotti per lo sport e il tempo libero, distributori automatici, lampadine, eccetera


Accept

Utilizziamo i nostri cookie propri e di terze parti per migliorare i nostri servizi e mostrarti pubblicità relativa alle tue preferenze analizzando le tue abitudini di navigazione. Se continui a navigare, consideriamo che accetti il suo utilizzo. È possibile modificare le impostazioni o ottenere maggiori informazioni 'qui'.